Testata Gazzetta
    Attività del Comune

PUC: l'araba fenice

Come l'uccello sacro e favoloso degli antichi Egiziani, del PUC di Santa Margherita si può dire "Che vi sia, ciascun lo dice; dove sia, nessun lo sa." radere
Tant'è che il consigliere regionale Luca Garibaldi (PD) ha presentato un'interrogazione alla quale ha risposto Marco Scajola (FI), assessore all'Urbanistica, Pianificazione territoriale ed Edilizia, nel corso del Consiglio Regionale del 18 ottobre 2016.
Una risposta disarmante per chi ha a cuore i destini del nostro territorio, non per demerito dell'assessore ma per le carenze del Comune: vediamo insieme la risposta integrale.

«… Il progetto preliminare del Piano Urbanistico Comunale (PUC) di Santa Margherita Ligure è stato adottato con una delibera comunale l'11 aprile 2012. Le relative misure di salvaguardia sono scadute l'11 aprile 2016.
Il settore VIA (Valutazione d'Impatto Ambientale), con decreto dirigenziale del 21 ottobre 2012 ha disposto il non assoggettamento a Valutazione Ambientale Strategica (VAS). La Regione Liguria ha espresso il proprio parere sul progetto preliminare il 23 novembre 2012, poi il 23 gennaio 2014 su istanza del Comune di Santa Margherita Ligure è stata attivata la procedura di VAS sul progetto preliminare del PUC, rispetto al quale il settore urbanistica aveva fornito il proprio contributo istruttorio. Sulla base di quanto indicato l'Ufficio Tecnico Urbanistico della Regione Liguria ha completato nei tempi prescritti gli atti di nostra competenza.
Fermo restando il venir meno delle misure di salvaguardia sul progetto preliminare del PUC l'11 aprile 2016, noi non abbiamo notizie circa lo stato del procedimento comunale: non ci è pervenuto nulla per l'adozione del progetto definitivo, né informazioni al riguardo, non sappiamo nulla (trattandosi peraltro di procedimento di esclusiva competenza comunale).
Se il Comune di Santa Margherita ci farà pervenire notizie in merito o richieste di approfondimento, incontro o qualsiasi richiesta noi siamo, come lo siamo con tutti i comuni della Liguria, disponibili.»
Al che, giustamente, Garibaldi ha sottolineato:
«Da aprile 2017 le normative regionali, come è scritto nella Legge Urbanistica Regionale, sostituiscono il PUC quindi è interesse del Comune di Santa Margherita e della Regione Liguria, prima di questo termine, creare un tavolo di confronto … lasciare questa situazione di incertezza potrebbe contribuire all'aumento del consumo di suolo in un territorio fragile e prezioso come quello di Santa Margherita.»

Sindaco Paolo Donadoni, assessore comunale Linda Peruggi, i cittadini aspettano la vostra risposta.

© La Gazzetta di Santa