Testata Gazzetta
    Attivitā del Comune

Villa Lomellini for sale

La notizia che la vendita di Villa Lomellini era stata sbloccata compariva sulla mappa Gazzetta del 10 dicembre 2017: a quattro anni di distanza il Comune pubblica l'"Avviso d'asta pubblica per alienazione di compendio immobiliare sito in Santa Margherita Ligure" (Determinazione n. 835 del 16/07/2021 a seguito di deliberazione di Consiglio comunale n. 2 del 8 aprile 2021).
Il documento di stima dell'Agenzia delle Entrate recita "In merito al vincolo imposto dal donatore, Marchese Giovanni Battista Lomellini, sulla destinazione futura dell'immobile all'educazione ed alla istruzione locale, che di fatto ne impediva l'alienazione da parte del Comune, č stato oggetto di discussione parlamentare, difatti č stata fatta una proposta di "svincolo" ed inserita in un disegno di legge, discussa poi in Commissione Cultura al Senato, la quale Commissione il 05 dicembre 2017 ne approva il contenuto e quindi la proposta di svincolo."
La stima del valore č di 1.484.000 euro, che costituisce l'importo a base di gara: l'asta si terrā il 27 ottobre.

La legge n.210 del 20 dicembre 2017 (GU n.3 del 4/1/2018) "Modifiche al decreto legislativo 10 aprile 1948, n. 421, ratificato, con modificazioni, dalla legge 5 marzo 1957, n. 104, riguardanti la destinazione e l'alienabilitā dell'ex collegio di Villa Lomellini, assegnato in proprietā al comune di Santa Margherita Ligure" impone all'art.2 "I proventi ricavati dall'alienazione o dal cambio della destinazione d'uso dell'ex collegio di Villa Lomellini, di proprietā del comune di Santa Margherita Ligure, sono destinati, ai sensi dell'articolo 1, comma 443, della legge 24 dicembre 2012, n. 228, a spese di investimento relative all'istruzione."
Ci si aspetterebbe dunque, da un'Amministrazione che abbia una visione progettuale della Cittā, un cenno su come intende investire il ricavato: forse il core team, i consiglieri dell'Amministrazione, ha giā qualche idea ma č ben lungi dal comunicarla: la partecipazione č l'ultima cosa presente nei pensieri di piazza Mazzini.

© La Gazzetta di Santa