Testata Gazzetta
    Riferimenti

Call center molesti
di Gabriella Lax

Studio Cataldi – 6 luglio 2018

Grazie al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) predisposto da AgCom basterà il numero di telefono per rintracciare il call center

Contro il telemarketing selvaggio arriva la soluzione proposta da AgCom [Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni] . L'Autorità per le garanzie nelle telefono telecomunicazioni è pronta a smascherare chi si nasconde dietro le telefonate fatte da call center molesti.
AgCom, da oggi call center molesti facilmente individuabili
E' attivo da qualche giorno un servizio online dell'AgCom che consente di risalire, nel caso di numerazioni nazionali, alle società titolari iscritte al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC).
AgCom, come rintracciare i numeri molesti
Basta collegarsi alla nuova pagina del servizio numerazioni telefoniche sul sito Agcom ed inserire nella stringa il numero di telefono nazionale per risalire all'anagrafica della/le società esercente/i l'attività di call center sulla base delle informazioni dichiarate dalle stesse società al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC).
Se la numerazione inserita non è stata dichiarata al ROC, la ricerca, tuttavia, non produrrà alcun risultato.
Il fatto stesso della mancata presenza nel registro, in ogni caso, basta già a mettere in guardia l'utente. Il servizio, chiaramente da utilizzare dopo che è arrivata la telefonata, dà la possibilità di scoprire se quanto dichiarato dall'operatore corrisponde al vero.

© La Gazzetta di Santa