Testata Gazzetta
    Pezzi di storia

I "primi cittadini" di Santa Margherita

Scrive Attilio Regolo Scarsella nei suoi "Annali" che nel 1818 "Due editti di quest'anno diedero a S. Margherita un assetto stabile, quale non aveva più avuto dal vignetta 1797 in poi. Col primo, il comune prese ufficialmente il nome di Santa Margherita di Rapallo, e fu ascritto al Mandamento di Rapallo, Provincia di Chiavari, Divisione di Genova. Col secondo ebbe un Consiglio composto del Sindaco, di 7 consiglieri ordinari e 8 straordinarii, tutti nominati dall'Intendente."
Il primo sindaco fu Giacomo Costa di Lazzaro, che in precedenza ricopriva il ruolo di Capo Anziano e si era trovato a gestire il tentativo dei "Giacomini", gli abitanti di Corte, di separarsi dai "Margaritini", gli abitanti di Santa Margherita: nel 1817 fu "acquistata e per la prima volta inalberata sul Castello la bandiera sarda."
I due borghi rimasero uniti e il merito fu attribuito a Costa, al quale furono dedicati alcuni versi:

In lode allo Zelo
dell' Ill.mo Sig.or Sindaco Giacomo Costa.

Laudatel tutti. E con più proprie lodi
L'Esalti la sua sede
A cui via più d'ogn'altro avvien che spetti.
Abitanti di questa e Popoli soggetti:
E voi, che il volgo incauto
Giudicando, punite oltraggi e frodi.
Ogni sesso lo lodi;
Ed ogni etade in bionde e in bianche chiome,
Però che ora di lui celebre è il Nome.

L'orbe terren risuoni e lo stellante
Di sue laudi Gioconde.
Poiché esaltò del Popolo Suo gl'onori.
I socji suoi di non caduchi allori
Cinti il fulgido crine
Formino alle sue glorie inno festante:
Lo celebri e lo cante
Dei figli della Vergin plebe eletta
Popol che a lui s'unisce in fe' perfetta.

Emulando quaggiù l'empirea Corte
Margarita festosa
Ben è ragion che il tuo gran Padre esalti.
A preservarti da nemici assalti
Ei con cura gelosa
Munì l'ingressi tuoi, sbarrò le porte,
E con felice sorte
Sciolse de' rei nemici il tetro Nembo
Piover le grazie de' figli tuoi nel grembo.


Nomina Titolo Nome
1818 sindaco Giacomo COSTA
1820 sindaco Luigi GIOVO
1821 sindaco Giuseppe DEBERNARDI
1824 sindaco Simone BOLASCO
1825 sindaco Matteo REMAGGI
1826 sindaco Angelo BERTOLLO
1831 sindaco Giovanni DEBERNARDI
1832 sindaco Luigi GIOVO
1834 sindaco Francesco PINI
1836 sindaco Michele GIMELLI
1838 sindaco Francesco PINI
1844 sindaco Agostino VIGNOLO
1847 sindaco Giuseppe RONCAGLIOLO
5/1849 sindaco Giambattista LUXARDO
1859 sindaco Agostino VIGNOLO
1860 cons. anziano Luigi POGGI
3/1860 sindaco Antonio VERDURA
1864 sindaco Bartolomeo GHERSI
2/1867 commissario Domenico TISCORNIA
6/1867 sindaco Bartolomeo GHERSI
1/1868 sindaco Antonio GIOVO
1875 cons. anziano Gio: Batta RAGGIO
1876 sindaco Gio: Batta RAGGIO
9/1881 sindaco Antonio GIOVO
6/1882 f.f. assessori vari
1886 ass. anziano Emilio OLIVA
10/1886 sindaco Angelo RAINUSSO
8/1895 sindaco Antonio GIOVO
7/1899 sindaco Enrico LARCO
12/1904 f.f. assessori vari
8/1905 sindaco Domenico DE BARBIERI
8/1908 sindaco Angelo RAINUSSO
Nomina Titolo Nome
7/1914 sindaco Domizio LASTRETO
7/1920 commissario Giovanni RUSSO
11/1920 sindaco Angelo RAINUSSO
7/1922 sindaco Giuseppe BRUNO
2/1924 commissario Alberto ISOLA
4/1927 podestà Alberto ISOLA
1/1930 commissario Damiano COTTALASSO
7/1931 podestà Ambrogio DEVOTO
4/1932 commissario Lorenzo PROSPERI
10/1932 commissario Emilio PERLA
11/1932 podestà Emilio PERLA
7/1935 commissario Giulio ZINO
11/1937 commissario Guglielmo DE AMEZAGA
1939 podestà Oreste AUGUSTI
1941 podestà Luigi PARINI
1942 podestà Ernesto FASSIO
1943 podestà Eugenio VACCARI
1944 podestà Gino BICCHI
1945 sindaco Amos MONTECCHI
1946 sindaco Giuseppe BRUNO
1951 sindaco Armando CODEBO'
1956 sindaco Raffaele INGLESE
1962 sindaco Giuseppe LARCO
1970 sindaco Raffaele BOTTINO
1980 sindaco Fortunato MILANESI
1982 sindaco Pierino SANTI
1985 sindaco Raffaele BOTTINO
1990 sindaco Dante PERUGI
1992 sindaco Gianfranco FERRINI
1995 sindaco Angelo BOTTINO
6/2004 sindaco Claudio MARSANO
11/2008 commissario Carmine BATTISTA
6/2009 sindaco Roberto DE MARCHI
6/2014 sindaco Paolo DONADONI

© La Gazzetta di Santa