Testata Gazzetta
    Pezzi di storia

Burqa, niqab e hijab
di Nicolò Olia

newsmondo - 18 agosto 2021

In Afghanistan le donne potranno indossare l'hijab mentre prima indossavano il burqa: cosa sono e quali sono le differenze.
[Per ulteriori informazioni vedi l'articolo della Gazzetta "Le donne e il velo" del 1 settembre 2018]


Negli ultimi giorni, parlando delle condizioni delle donne in Afghanistan dopo che i talebani sono tornati al potere, si parla con insistenza di hijab, niqab e burqa, spesso in maniera imprecisa.
Un portavoce dei talebani, parlando proprio delle regole per le donne, ha fatto sapere che queste dovranno indossare l'hijab e non il burka e molti si sono interrogati sulle differenze tra i due veli.

hijab hijab
deriva dal termine islamico che significa rendere invisibile, celare allo sguardo, nascondere, coprire.
E' il velo islamico composto da una cuffia che tiene raccolti i capelli e un velo legato sotto il mento e avvolto intorno al collo

Hijab: cos'è, quando si mette e cosa dice il Corano
L'hijab è il velo che si vede frequentemente anche in Europa. Indica genericamente la copertura del capo. Si tratta del velo colorato, spesso con tinte e fantasie bellissime, che copre testa e collo.
Come detto, si tratta del velo generalmente usato dalle donne musulmane che vivono in Europa. Nel Corano si parla dell'hijab, oltre che come un capo di abbigliamento, come di un qualcosa che garantisce la privacy e la sicurezza.

Cos'è il Niqab

niqab niqab
velo nero che copre capo e volto, lasciando solo una fessura all'altezza degli occhi.

Il niqab copre il capo ma anche larga parte del volto, lasciando scoperti solo gli occhi. Si tratta del velo indossato ad esempio dalle donne dell'Arabia Saudita, che è uno di quei Paesi dove le regole sono particolarmente stringenti.
Il velo copre completamente il petto e nella parte posteriore copre completamente i capelli.

burqa burqa
deriva dal termine persiano che significa cortina.
Abito che copre testa e corpo, lasciando una finestra velata all'altezza degli occhi.



Burqa: il significato, cosa dice il Corano e le differenze con l'hijab
Arriviamo poi al burqa, ossia il velo integrale che copre tutto il corpo e tutto il volto, dalla testa ai piedi, compresi gli occhi.
Il burqa era utilizzato in Afghanistan quando i talebani erano alla guida del Paese nella seconda metà degli anni Novanta.
I nuovi talebani hanno fatto sapere che le donne potranno indossare l'hijab e questo rappresenta sicuramente un passo in avanti.
Ma cosa dice il Corano? Nel Corano semplicemente non si menziona l'obbligo di indossare il Burqa, che diventa quindi una delle tante interpretazioni del testo sacro fatte dagli studiosi e dai dotti.

© La Gazzetta di Santa